Controllo accessi

Controllo da remoto

Per permettere l’accesso in aree speciali (come ospedali, reparti compartimentati, aule universitarie, uffici e molto altro ancora) è possibile dotare tutti gli addetti di tessere d’ingresso a badge. Così facendo oltre al permesso d’accesso sarà possibile monitorare, limitare o registrare le modalità d’ingresso.

Più tecnologia

Su questo frontela Sapienza & Ponte, grazie alla sinergia con aziende leader nel settore a livello mondiale, può installare sistemi di controllo con diversi gradi di sicurezza e con diverse modalità di accesso: dai lettori a tessera magnetica, a tags con transponder, fino a lettori biometrici (d’impronta digitale, …)

Sistemi di accesso integrati alla domotica

È possibile abbinare i sistemi di accesso a motorizzazioni anche stay-alone che oltre al riconoscimento del diritto di accesso, imprimono il movimento di rotazione per l’apertura delle serrature (sia delle mandate che del mezzo giro), con la sola pressione su di un pulsante di un telecomando o a mezzo di un app sul cellulare.

Più controllo in poco tempo

Qualora aveste bisogno di impedire l’accesso ad una persona non più autorizzata, con questi sistemi potrete farlo con pochi click anche a chilometri di distanza ed in qualunque momento (a costo zero).

Dove installare

Questi sistemi possono essere efficacemente installati sia su ingressi di abitazioni private che su accessi di piccoli stabilimenti o negozi, ma risultano adatti anche a grandi realtà economiche.

Diverse soluzioni per diverse esigenze

A seconda del contesto e delle necessità esistono diverse applicazioni e dispositivi utilizzabili, dai più user friendly di utilizzo domestico gestibili in autonomia tramite App a sistemi più complessi per gestire e monitorare tramite software grandi piani di chiusura.